Magma - Mostra di cinema breve

Magma 2008 - settima edizione

La settima edizione di Magma si sviluppa nell’arco di quella che la Scarti ha scelto di chiamare la Settimana del Cinema breve. Da lunedì 8 a domenica 14 settembre Acireale è protagonista di molteplici eventi tutti legati al cortometraggio. Si apre con la presentazione di due nuove pubblicazioni di carattere cinematografico dagli scritti di Lorenzo Vecchio; si prosegue con la seconda edizione di Giro Giro Corto, il festival dedicato ai cortometraggi realizzati da ragazzi (due le categorie: junior e ragazzi) e premiati dalla giuria popolare formata dal vasto pubblico intervenuto; quest’anno la mostra di cinema piccolo ha contato in preselezione più di 50 opere provenienti da tutta Italia. La seconda parte della Settimana procede con i consueti quattro giorni di concorso internazionale, stavolta accompagnati da diverse novità. I corti giunti in selezione sono 680, gli spettatori intervenuti più di 1500, gli ospiti nazionali e stranieri 16.

La giuria del concorso è di carattere internazionale a partire dal presidente, il cortista olandese di animazione Gerrit van Dijk (Orso d’oro a Berlino nel 1989 e 1998, a cui è dedicata la retrospettiva di tre giorni I move so I am: l’arte di Gerrit Van Dijk), accompagnato dalla moglie Cilia van Dijk (produttrice di corti e vincitrice del premio Oscar per il miglior cortometraggio nel 1985); li affiancano lo sceneggiatore Francesco Bruni (Ovosodo, Caterina va in città – e tutti gli altri film del regista Paolo Virzì; La parola amore esiste; Nati stanchi; la serie TV de Il Commissario Montalbano), l’attrice Isabella Ragonese (Tutta la vita davanti, Nuovomondo) e la Direttrice di Produzione del Centro di Cinematografia Marocchino Saloua Zouiten.

Il Premio Lorenzo Vecchio viene assegnato al documentario indiano Three of us del regista Umesh Kulkarni.

Nei quattro giorni del concorso si svolge parallelamente anche la sezione di gemellaggi internazionali Ponti. Nello spazio coperto del pub Bambuddha tre video-cene accompagnano la proiezione delle selezioni di corti dal Festival del Cortometraggio Mediterraneo di Tangeri (Marocco), dall’Internationales Videofestival Bochum (Germania) e dal progetto di poesie in video di Comma Film (Gran Bretagna), presentate dai rispettivi rappresentanti.

Ogni notte al termine delle proiezioni, sempre al Bambuddha, tutto il pubblico partecipa ai video lounge con proiezioni di opere di videoarte. Oltre a questo, tavole rotonde, concerti e video-party.


2017 © Magma - mostra di cinema breve | Email: info@magmafestival.org

Iscrizione Newsletter

Nome
Cognome
Email
Informativa Privacy