2007
10 maggio 2018
2005
10 maggio 2018

Magma 2006 – quinta edizione

Dato l’alto numero (396) e la qualità delle opere pervenute, la quinta edizione di Magma si svolge nuovamente in quattro giorni di settembre, con un successo al di sopra delle aspettative: si registrano oltre 1500 presenze.
La giuria è composta da Carlo Virzì (musicista e regista), Duccio Cimatti (direttore della fotografia), Andrea Agnello (sceneggiatore), Bruno Russo (docente di “Tecniche della narrazione e mezzi audiovisivi” presso l'Università di Catania), Ignazio Plaia (Filmoteca regionale Siciliana). Il Premio Lorenzo Vecchio è assegnato a Éramos pocos dello spagnolo Borja Cobeaga che, pochi mesi dopo, otterrà la nomination all’Oscar per il Miglior Cortometraggio Narrativo.
Grande successo hanno anche ottenuto le due sezioni speciali che Magma ha realizzato tramite la collaborazione con due prestigiosi enti, la FAMU, Scuola di Cinema e Tv dell'Accademia delle Arti di Praga, e l'ACE, Agenzia del Cortometraggio Spagnolo. FAMU e ACE hanno presentato al pubblico di Magma una selezione di cortometraggi che hanno ulteriormente arricchito il programma del festival.