2012
10 maggio 2018
2010
10 maggio 2018

Magma 2011 - decima edizione

Con una nuova collocazione invernale, il festival si svolge dall'8 al 10 dicembre 2011, in un periodo in cui Acireale riscontra e soffre una forte carenza di programmazione culturale: recuperare la dimensione della sala - le proiezioni si sono svolte presso il Cinema Spadaro di Acireale - ha significato per Magma scommettere sulla qualità dell’evento proposto al pubblico.
Importante novità di quest’anno è la sottotitolatura in lingua italiana di tutte le opere straniere in concorso da parte del comitato organizzatore del festival. I 28 cortometraggi selezionati sono come sempre suddivisi nelle sezioni Narrativi, Sperimentali, Animazioni e Documentari. La giuria, presieduta dal docente di Iconografia del cinema al Dams di Bologna Leonardo Gandini, e composta dalla filmmaker inglese Kate Jessop e dalla produttrice ungherese Judit Stalter, decreta vincitore del Premio Lorenzo Vecchio il corto Ostatni Pociag della regista polacca Weronika Tofilska.
Oltre al concorso internazionale, per questa edizione il programma ha previsto sezioni speciali dedicate a realtà che si sono distinte nella produzione o valorizzazione del formato breve, come il collettivo inglese Comma Film e il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma; per celebrare i dieci anni di attività, inoltre, sono stati riproposti alcuni corti vincitori delle passate edizioni. Magma 2011 è stato realizzato con il contributo di Mibac – Direzione generale per il cinema, Sensi Contemporanei, Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo, Sicilia Film Commission.